Avviso 1/FSE/2019 ” Operatore Socio Sanitario (O.S.S.)

OBIETTIVI
La Sezione Formazione Professionale, con A.D. n. 783 del 03/10/2016 (BURP n. 113 del 06/10/2016) ha pubblicato l’Avviso Sperimentale n.5/2016 che ha previsto, a seguito della sottoscrizione in data 11 aprile 2016 del Protocollo d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia, di avviare attività formative sperimentali volte all’acquisizione della qualifica di Operatore Socio Sanitario (O.S.S.), che si stanno attuando presso le istituzioni scolastiche autonome della Puglia ad indirizzo socio-sanitario e gli Organismi di Formazione accreditati della Regione Puglia.
Oggetto del Protocollo d’intesa è, quindi, la definizione di disposizioni da rivolgere specificatamente alle Istituzioni Scolastiche della Puglia, in quanto tali, al fine di consentire, agli organismi di formazione accreditati, la realizzazione di progetti formativi sperimentali per il rilascio della succitata qualifica di O.S.S.
Il Protocollo d’intesa, il cui schema è stato approvato con Deliberazione di Giunta Regionale n. 444 del 06/04/2016 (BURP n. 46 del 26/04/2016) (e successiva integrazione con D.G.R. n. 1081 del 19/07/2016) ha definito apposite “Disposizioni Attuative” per gli Istituti Scolastici ad indirizzo Socio Sanitario che intendano offrire, con gli Organismi di formazione accreditati, agli alunni frequentanti le classi terze, quarte e quinte l’indirizzo professionale “Tecnico dei Servizi socio-sanitari”, percorsi formativi indirizzati all’acquisizione della qualifica di “Operatore Socio Sanitario” (OSS).
Il presente avviso n. 1/FSE/2019, approvato con A.D. n. 57 del 04/02/2019, in continuità con il precedente Avviso n. 5/2016, si propone di far acquisire agli alunni iscritti e frequentanti nell’anno scolastico 2018/2019, le classi quarte e quinte degli istituti professionali ad indirizzo “Tecnico dei Servizi socio-sanitari”, le competenze dell’Operatore Socio Sanitario (OSS) e l’accesso al relativo esame di qualifica professionale per l’acquisizione dell’attestato regionale di Operatore Socio Sanitario, al fine di ampliare le prospettive occupazionali nel territorio regionale, nazionale e comunitario.
Pertanto, ai sensi dell’art. 3 del Protocollo d’intesa, i soggetti formativi accreditati della Regione Puglia, in collaborazione con gli Istituti Scolastici ad indirizzo Socio Sanitario che intendono avvalersi di questa opportunità, al fine di arricchire la propria offerta formativa e favorire la ricaduta occupazionale dei propri percorsi formativi, devono rimodulare e integrare l’organizzazione curricolare del percorso formativo relativo al “Tecnico dei Servizi Socio Sanitari”, avvalendosi delle quote di autonomia e impegnandosi a rispettare:
l’Accordo in Conferenza Stato/Regioni del 22 gennaio 2001 tra il Ministro della Sanità, il Ministro della Solidarietà Sociale, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano;
Il Regolamento Regionale della Puglia n. 28 del 18 dicembre 2007 ed il Regolamento della Regione Puglia n. 17 del 3 dicembre 2018.
Tali norme vigenti costituiscono vincolo progettuale unitario e imprescindibile per tutti i soggetti formativi accreditati, ivi comprese le istituzioni scolastiche destinatarie delle Disposizioni Attuative di cui al succitato Protocollo, che intendano realizzare, percorsi finalizzati al conseguimento della qualifica.

DESTINATARI
La priorità del presente Avviso è di selezionare interventi integrati, tra Istituti Professionali ad indirizzo socio-sanitario ed Organismi accreditati di Formazione Professionale, che possano consentire agli studenti delle classi terze e quarte dell’A.S. 2017/2018 (attualmente, nell’A. S. 2018/2019, classi quarte e quinte), che hanno manifestato la volontà di conseguire la qualifica di OSS, di completare il percorso secondo quanto previsto dal Protocollo d’intesa Regione Puglia – USR per la Puglia.
I destinatari dell’avviso n. 1/FSE/2019 sono n. 2.851 studenti iscritti, nell’anno scolastico 2017/2018, alle classi terze e quarte degli istituti professionali (attualmente nell’A. S. 2018/2019 classi quarte e quinte) ad indirizzo “Tecnico dei Servizi socio-sanitari” della Puglia che hanno aderito alle azioni formative di cui Protocollo d’intesa del 11 aprile 2016 e successiva integrazione del 20 luglio 2016 (note dell’USR PUGLIA, prot. MIUR.AOODRPU/19973/2017 e successiva MIUR.AOODRPU/4063/2018), per l’acquisizione della qualifica di Operatore Socio Sanitario.

X